Accesso ai servizi

Mercoledì, 27 Febbraio 2019

Millennium Sancti Genesii - Celebrazione dei mille anni dalla Fondazione del Santuario di San Genesio


Millennium Sancti Genesii - Celebrazione dei mille anni dalla Fondazione del Santuario di San Genesio


Programma eventi principali Millennium Sancti Genesii

Per ulteriori informazioni: www.culturacastagnetopo.info


Sabato 23 marzo 2019
- Santuario di San Genesio - Ore 21.00

FABRIZIO BOSSO & JULIAN OLIVER MAZZARIELLO TANDEM

Fabrizio Bosso, tromba - Julian Oliver Mazzariello, pianoforte

Ci sono due modi di fare le cose insieme: perseguire due strade parallele che portano alla stessa meta, oppure pedalare all’unisono. Quest’ultima è la scelta che hanno fatto Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello, e l’album “Tandem” è l’approdo naturale di un rapporto artistico già rodato, di un’unione iniziata sul palco ma che trascende le regole delle classiche collaborazioni. Bosso e Mazzariello si incontrano nella primissima formazione degli High Five, una "All Stars" di giovani talenti del firmamento jazzistico italiano. Da quel giorno li lega un’amicizia complice che li fa mettere naturalmente a disposizione della stessa passione per la musica e della sperimentazione tra generi.

“Tandem” racconta lo stesso spirito di condivisione che i due trovano nella vita, interpretando grandi canzoni e temi della musica internazionale, senza distinzione di genere: da "Oh Lady Be Good" di George Gershwin a "Luiza" di Antonio Carlos Jobim, dall’omaggio a Michel Legrand in una versione di "Windmills of your Mind", al tema di "Taxi Driver" di Bernard Herrmann, brani che confermano nuovamente, dopo l’interpretazione di Nuovo Cinema Paradiso, l’omaggio a Nino Rota e la sonorizzazione de Il Sorpasso, la fascinazione di Fabrizio per il mondo del cinema. Spazio anche ai brani originali con "Wide Green Eyes" e "Dizzy's Blues" di Fabrizio Bosso e "Goodness Gracious” di Julian Oliver Mazzariello. Un viaggio magico, in una miscela di tensioni e distensioni, improvvisazioni magnifiche, lirismo ed energia pura, che catturerà  l’ascoltatore in un suono incantevole.


Sabato 8 giugno 2019
- Santuario di San Genesio - Ore 21.00 ACCADEMIA DEL RICERCARE

Concerto di musica medioevale “Venite a Laudare”. spettacolo inserito nella rassegna ANTIQUA 2019

 

L’Accademia del Ricercare è un’associazione di musicisti specializzati nell’esecuzione della musica antica (sec. X– XVIII), nata con l’intento di recuperarne e diffonderne la pratica e la cultura. Nei suoi trent’anni di attività, l’Accademia del Ricercare, nelle sue diverse formazioni ha effettuato oltre 1.000 concerti ed è stata invitata ad esibirsi per importanti istituzioni musicali, festival nazionali ed internazionali di alto livello: Bruges Festival Internazionale delle Fiandre, Festival de La Chaise Dieu, Lens Festival Contrepoints, Bolzano Festival, Università di Leon Spagna, I Concerti dell’Accademia Ravenna, Festival di Musica Antica Graz, Festival de Musica Espanola de Madrid, Festival de la Laguna Tenerife, Festival Internacional de Musica de Galicia, Festival Internacional de Musica y Danza de Granata, Festival de Musique et Renaissance di Parigi Ecouen, , Kyoto, Osaka, è Kiel, Amburgo, Barcellona Antiqua BZ, Canto delle Pietre Regione Lombardia e Regione Piemonte, S. Sempliciano a Milano, riscuotendo, ovunque si sia proposta, ottimi consensi di pubblico e di critica.

Nel 2009 ha ricevuto l’incarico dal Governo delle Canarie e dalla società di Musicologia Spagnola di incidere i Villancicos di Diego Duron, opera che ha suscitato grande interesse per l’appropriata scelta dell’organico strumentale. L’Accademia del Ricercare ha realizzato svariate registrazioni su CD (edite e distribuite sul mercato internazionale dalla CPO, Brilliant, Elegia, Tactus, Stradivarius) il cui successo è confermato dai notevoli volumi di vendita quanto dalle recensioni pubblicate sulle maggiori riviste del settore in Europa.

 

Sabato 24 e domenica 25 agosto 2019 (in replica) - Santuario di San Genesio - Ore 21.00 SPETTACOLO TEATRALE CON LA COMPAGNIA “TEATRO A CANONE”

Lo spettacolo dal titolo SAN GENESIO COMMEDIANTE E MARTIRE trarrà spunto da diversi testi antichi che, dal Seicento in poi, hanno raccontato in scena la vicenda del santo protettore degli attori. La messinscena, nel progetto del regista Luca Vonella (Teatro a Canone), sarà ambientata all’interno del Santuario di San Genesio di Castagneto Po e sarà basata sulla tradizione dello spettacolo medievale sfruttando le antiche tecniche del pageants, quadri viventi che venivano rappresentati su podi mobili o fissi (mansions) all’interno dello spazio sacro che nel medioevo ospitava il teatro con Misteri e Miracoli sulla Passione di Cristo o sulla vita dei santi.

il TEATRO A CANONE collabora con il DAMS dell’Università di Roma Tre, Teatro Tascabile di Bergamo, il Comune di Chivasso, l’Università di Genova, il Laboratorio Altamira presso ilNordisk Teaterlaboratorium (Holstebro-Danimarca) scuole, associazioni, centri sociali e altre

realtà teatrali. Nel 2015 partecipa con il Teatro Tascabile allo spettacolo di inaugurazione dell'Accademia Carrara, Pinacoteca di Bergamo. Il Teatro a Canone è una realtà teatrale indipendente e ha sede all'interno del Campus delle Associazioni a Chivasso (To).


Domenica 6 ottobre 2019
MILLENNIUM TRAIL

Organizzazione Hope Running Chivasso

L’evento rappresenta il primo trail nel cuore verde della nostra collina. La manifestazione si articola in varie tipologie di percorso in base alle preferenze degli aderenti. Saranno quindi predisposti: un percorso competitivo, un percorso non competitivo e per Nordic Walking, un percorso per diversamente abili trainati su carrozzine. Lo scopo principale è la valorizzazione delle bellezze naturalistiche del nostro territorio e nello specifico della rete di sentieri.

Hope Running è un gruppo di amici, semplici appassionati di sport, che vogliono “accompagnare” prestando le loro gambe ed il loro cuore, chi non può correre in autonomia. Non siamo atleti e non vogliamo raggiungere il traguardo per arrivare primi. Vogliamo semplicemente condividere i nostri sorrisi, le nostre emozioni, i nostri sogni con chi tutti i giorni combatte la propria personale battaglia contro la disabilità. Noi ci mettiamo le gambe, i polmoni e gli ausili sportivi... correremo insieme per raggiungere il traguardo più importante... la vittoria sui limiti della mente

 

Domenica 14 aprile - Domenica 29 settembre 2019 APERTURA DEL SANTUARIO

Organizzazione Registro Comunale delle libere forme associative

In accordo con le associazioni è stato  predisposto un calendario di apertura dal mese di aprile a settembre 2019, visto l’interesse mostrato nella passata edizione. Rispetto al 2018 sarà data la possibilità di proporre mini eventi alla chiusura delle giornate promosse a cura dei sodalizi castagnetesi e della zona.

 

 

Date apertura

Orari apertura

1

Domenica 14 aprile

(Giornata Romanico)

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

2

Lunedì 22 aprile (Pasquetta)

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

3

Domenica 5 maggio

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

4

Domenica 12 maggio

(Festa San Genesio)

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

5

Domenica 9 giugno

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

6

Domenica 30 giugno

(Festa di San Pietro)

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

7

Domenica 14 luglio

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

8

Domenica 28 luglio

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

9

Giovedì 15 agosto

(Ferragosto)

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

10

Domenica 1 settembre

(Festa Patronale)

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

11

Domenica 15 settembre

(Stramangiando)

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

12

Domenica 29 settembre

(Chiusura)

Ore 10.00-12.00

Ore 15.30-18.30

 

Ottobre 2019 (data e programma in definizione)

CONVEGNO SULLE ACQUE TERMALI E LA STORIA DELLE TERME IN PIEMONTE

San Genesio non è solo religiosità, ma anche fonte di benessere. Il sito ospita oltre al Santuario l‘omonima fonte di acqua ritenuta curativa per molteplici problematiche fin dall’antichità. In un passato recente venne riconosciuta in tal senso perfino dalla Casa Reale che la designò “Regio fonte”. E‘ ancora presente nella memoria collettiva della zona il pellegrinaggio di genti che arrivavano da tutte le parti per conquistarsi un sorso di salute. Il convegno si pone l’obiettivo di porre l‘accento sul termalismo nella nostra regione sia dal punto di vista storico che scientifico. L’associazione Eygenos, in collaborazione con il Comune di Castagneto Po, ha da tempo avviato uno studio sulla potenzialità del “Regio fonte” valutandone le azioni volte all‘utilizzo compatibile con l’ambiente ed il paesaggio.

L’ Associazione EYGENOS è sinergia tra neolaureati e professionisti, tra amanti della storia, del territorio e innovatori, tra iniziatori visionari e progettisti creativi. E' un progetto collettivo e aperto, piattaforma di incontro tra persone, territorio e idee, che si realizza grazie al lavoro di competenze multidisciplinari - architettura, agronomia, bioedilizia, finanza, marketing, project management, filosofia - capaci di seminare e lasciar crescere nuovo valore da risorse in disuso


Collegamenti:
www.culturacastagnetopo.info